August 1 - September 24, 2017 | MACRO via Nizza Rome
August 1 - September 24, 2017 | MACRO via Nizza Rome
August, 1st 2017, 7:00 pm | September, 24th 2017, 11:30 pm
August 1 - September 24, 2017
MACRO via Nizza, Rome Italy, Rome, Italy

Franciszek Araszkiewicz

Franciszek Araszkiewicz

Poland Kraków

Poland, Kraków
Franciszek Araszkiewicz, classe 1986, crea composizioni strumentali, vocali, strumentali, elettroacustiche e audiovisive, nonché installazioni interattive, oltre all'arte concettuale e alla musica cinematografica.

Dopo aver studiato composizione presso l'Accademia di Musica di Cracovia (2009-2013) sotto la direzione di Krzysztof Knittel, 2013-2015 in classe di Marcel Chyrzyński), attualmente continua il suo studio di dottorato in campo di composizione presso l'Accademia di Musica di Cracovia.

Le sue opere sono state eseguite, tra l'altro, nell' International Electroacoustic Music Festival di Musica Electronica Nova (2015), al 26 °- 27 ° Festival Internazionale dei Compositori di Cracovia (2014,2015), al Festival Audio Art (2015, 2014, 2011), AXES Triduum Muzyki Nowej (2012), Festival Kultura 2012 a Varsavia e Atene Video Art Festival 2013 (con Anna Petelenz).
La sua performance interattiva Matchpoint: Sound of Brain è stata presentata a Monaco come parte di un artista in residenza nel programma Villa Waldberta nel 2015.

E ' vincitore di parecchi concorsi di compositori (1 ° premio ex aequo durante l'undicesimo Concorso Tadeusz Ochlewski organizzato da PWM Edition nel 2013, per un pezzo Monster Group Number per soprano ed elettronica, primo premio al Concorso Internazionale di Composizione Pianistica 2014 Giorgio e Aurora Giovanni Fondazione per il suo lavoro Studio del Caos per pianoforte per quattro mani et al.).

I suoi riconoscimenti per composizioni includono l'Avenir Grant, donato dal Centro di Arnold Schönberg a Vienna, una borsa di studio creativa della città di Cracovia per la musica nel 2014, l'artist-in-residence Bundeskanzleramt Austria Kulturkontakt nel 2016 a Vienna e il Premio del Ministro della Cultura e del Patrimonio Nazionale per gli studenti Delle università di arti per i risultati eccezionali nelle creazioni artistiche del 2014. Dal 2016 è membro dell'Unione dei Compositori Polacchi.

Performance